Armonia è Salute Ita   Eng



Home Chi Siamo Contatti Trattamenti Rubriche Promozioni Tariffe Gallery Amici
energia

L'Energia 2

Abbiamo detto cos'è l'energia e come questa è determinante per il nostro corpo.
Ma possiamo gestire l'energia del nostro corpo?
Esistono dei modi per ottimizzare e sfruttare al meglio l'energia che abbiamo e che scambiamo con l'ambiente? In pratica: Si può aumentare l'energia a disposizione del nostro corpo?

Certamente sì!

Con alcuni accorgimenti è possibile fare in modo che il nostro corpo abbia a disposizione più energia e che questa energia venga utilizzata nel migliore dei modi.

Vediamo alcuni aspetti della nostra vita che determinano la quantità e la qualità di energia che il nostro corpo ha a disposizione

- Il riposo efficace -

Una delle cose più importanti per poter avere sempre energia a disposizione è quella di dare la giusta importanza al riposo.
Sembra ovvio, ma spesso sottovalutiamo l'importanza che ha il sonno per poter avare una vita attiva e serena.

Perciò ecco alcuni suggerimenti per cercare di migliorare la qualità del riposo:
- Staccare la spina:
Prima di andare a dormire è importante cercare di staccare la mente dalle vicissitudini della giornata, bisogna predisporre la mente a godersi una buona notte di sonno.

Andare a dormire con la testa piena di pensieri diminuisce la qualità del riposo e spesso rende anche difficile prendere sonno.

Ci sono vari sistemi per "svuotare la mente" (parleremo di questo prossimamente), ma a prescindere da quale si utilizza è importante che una volta a letto il pensiero dominante sia quello di vedersi dormire bene, rilassatamente e vedersi risvegliare il giorno dopo freschi e riposati.
In questo modo il sonno sarà efficace e darà la possibilità al corpo di ricaricare le batterie.

- Mangiare sano e con moderazione -

Non è mangiando di più che riusciremo ad avere più energia a disposizione!
Tutta l'energia che ingeriamo e che non utilizziamo viene accumulata dal nostro corpo sotto forma di grasso che alla lunga anziché una "scorta di energia" diventa un problema.

Parleremo anche di questo più approfonditamente in un'altra occasione, per ora ecco alcuni consigli per sfruttare al meglio le energie dateci dal cibo:

- Mangiare con regolarità e un po' di tutto senza eccedere o esagerare
- Non mangiare troppo tardi e cerca di fare una cena non troppo abbondante, andare a letto con la pancia piena disturba il sonno e porta a svegliarsi spenti e scarichi
- Fai una bella colazione, sana e abbondante
- Prediligi frutta e verdure di stagione, anche come spuntino.

- La qualità dei pensieri -

Questo è forse il punto più importante e spesso più sottovalutato.

Avere la mente predisposta a emozioni e pensieri positivi aumenta l'energia del nostro corpo.
Abbiamo già parlato del potere del pensiero positivo (vedi rubrica Mente) e della sua importanza, e qui lo ribadiamo:
Puoi dormire bene, avere una dieta corretta e svolgere attività fisica regolarmente, ma se non pensi in modo ”positivo” e non inizi ad avere una visione ottimistica della vita, la tua energia personale non riuscirà mai ad esplodere.

Il pensiero negativo abbassa notevolmente l'energia cerebrale e questo si ripercuote su tutto il corpo dato che è proprio il cervello a mandargli tutti gli stimoli.

Ci rendiamo conto di questo quando siamo in contatto con le persone:
Una persona "positiva" sprigiona energia, sembra quasi che la sua energia contagi anche noi, una persona positiva usa efficacemente la sua energia e riesce anche ad aumentare la nostra.
Una persona negativa sembra invece che quasi assorba le nostre energie: in compagnia di persone negative noi stessi ci sentiamo più stanchi e negativi.

L'ideale sarebbe quello di circondarsi di persone positive, ma come sappiamo non sempre è possibile, quindi iniziamo Noi a pensare in modo positivo ed ottimista, per essere una fonte di energia per noi e per ciò che ci circonda!


 

 

 

 

 



Rubrica


chakra

Il Primo Chakra

Facendo seguito alla nostra prima rubrica sui chakra, con questa e le successive 6 rassegne descriveremo le funzioni (ed i rispettivi disequilibri) dei 7 chakra principali.

In parole povere, i chakra sono considerati i punti di energia vitale che governano la nostra coscienza (intesa non solo come attività logica e mentale), il cui blocco potrebbe essere causa di vere e proprie patologie.

Pertanto, ad ogni Chakra è associato uno stato di coscienza, che dovrebbe procurare la “chiave di lettura” dell’insorgenza di eventuali disagi/disturbi.

Oggi parleremo del Primo Chakra, detto anche Chakra della Radice.


[continua...]
In questo centro si praticano trattamenti di discipline bionaturali volti al riequilibrio energetico, antistress, al benessere della persona, al miglioramento dello stile di vita in ambito fisiologico, per disturbi o malattie intercorrenti è necessario rivolgersi ad un medico. Gli operatori di questo centro non sono medici né fisioterapisti e non si sostituiscono a queste figure. Tutte le pratiche manuali di massaggio per il benessere non sono un sostitutivo delle terapie effettuate da operatori sanitari e non sono trattamenti estetici. E' opportuno consultare il medico prima di intraprendere qualsiasi tipo di trattamento, al fine di verificarne la compatibilità con il proprio stato di salute.

A tutela dei clienti e degli operatori prima di effettuare qualsiasi trattamento si raccomanda di prendere visione delle informative esposte nel centro

CMS snc di Curtoni R. e Sobrero G. - V.Fucini, 20 - 20133 Milano - P IVA: 08923040961  info@armoniaesalutedbn.it