Armonia è Salute Ita   Eng



Fabebook G+ Google maps Tripadvisor
Home Chi Siamo Contatti Trattamenti Rubriche Eventi e Promozioni Tariffe Gallery Amici
Terzo Chakra

Il Terzo Chakra

Facendo seguito al secondo Chakra, oggi presentiamo il TERZO Chakra o chakra del Plesso solare, che si trova appena sotto il diaframma.
E’ rappresentato dal colore GIALLO ed è associato al pancreas.
I sistemi/organi del corpo che sovrintende sono:
il sistema muscolare, il sistema digerente (vedi stomaco, fegato, intestino tenue, cistifellea) e gli organi e ghiandole nella zona del plesso solare, la pelle (solo nella sua funzione tessuto di rivestimento), occhi e viso

Stato di coscienza/consapevolezza

La libertà di essere noi stessi, e la capacità di esercitarne il relativo potere, è la caratteristica fondamentale di questo chakra, sempre senza dominare o prevaricare gli altri.
Il dono di questo chakra è percepire il proprio ascendente personale, essere a proprio agio, responsabile e affidabile.
Questo chakra è il centro della tua autostima, dell'auto disciplina, e del calore della tua personalità.
Poiché questo chakra è connesso sia alla nostra attività mentale (intesa come gli aspetti razionali, logici del pensiero) che alla nostra personalità (cioè l’insieme delle regole e comportamenti che abbiamo imparato nell’arco della nostra vita), a volte ci capita di confondere ciò che siamo con ciò che sappiamo.
Quando la mente si convince di essere l’unica cosa che esiste, prende il sopravvento, e ci porta ad esercitare un controllo eccessivo su tutto, inducendoci ad ignorare le nostre emozioni, i nostri sentimenti.

La sfida maggiore di questo chakra è sapere usare il proprio potere personale in modo bilanciato.
Cosa vuol dire? Vuol dire imparare a dominare l’energia del plesso solare; vuol dire essere proattivo, piuttosto che reattivo o apatico. Un chakra equilibrato riflette l’abilità di progredire nella vita con fiducia e forza.
Riflette l’abilità di prendere decisioni consapevoli, di scegliere e di agire.

Quando si soffrono squilibri in questo chakra:
1. Si percepisce una sensazione di impotenza in certe circostanze e di iperpotenza in altre.
Ciò si traduce in comportamenti altalenanti di sottomissione e di tirannia a seconda della situazione.
2. Si prova imbarazzo all’opinione che gli altri hanno di noi.
Non è tanto la paura di fallire, quanto il timore di sembrare un fallimento agli occhi altrui.
3. Si immagina il futuro pieno di pericoli e si interpreta il cambiamento come una minaccia.
Pertanto si tende a prendere meno rischi e proteggere ciò che si possiede.
4. Si prova fallimento all’incapacità di raggiungere le proprie (e spesso crescenti) ambizioni.
Ciò genera notevole stress e lamentarsi con gli altri di quanto si è stressati e occupati viene considerato un punto d’onore.

La nostra sensibilità all’elemento di questo chakra, cioè il fuoco (vedi anche sole) suggerisce che tendiamo a lasciarci controllare dalla personalità di qualcun altro.

Le patologie relative a scompensi di questo chakra sono di consueto associate all’ipercontrollo, alla rabbia ed alla paura di essere invasi.

Disturbi associati
Le patologie correlate (direttamente o indirettamente) a blocchi/disfunzioni di questo chakra potrebbero essere:
acne,
astigmatismo,
bulimia,
calcolosi della colecisti,
cirrosi,
congiuntivite,
dermatite,
diabete,
eczema,
epatite,
gastrite,
glaucoma,
lupus eritematoso,
melanoma maligno,
miomi uterini,
orticaria,
psoriasi,
distacco della retina,
tendinite,
tumori della pelle e dello stomaco,
ulcera gastroduodenale,
vitiligine,
poliposi gastrica,
infezione da helicobacter pylori,
ernia iatale e cisti epatiche.

Consigli
Nella meditazione si dovrebbe visualizzare prevalentemente il colore giallo.
Alternativamente si possono interprendere attività come lunghe passeggiate al sole o semplicemente sedersi davanti ad un falò o un caminetto e contemplare le fiamme.
Consumare banane, pasta, pane, riso, semi di lino e girasole, latticini e spezie (zenero, melissa, camomilla) possono dare benefici.


Rubriche
La Natura e i suoi frutti piante

Infusi Famosi

In questo articolo vediamo le piante utilizzate per gli infusi più comuni:

- Camomilla
- Tè
- Caffè

[continua...]
Corpo Mente Spirito chakra

Meditazione sui Chakra

Come abbiamo detto nelle rubriche precedenti, nel nostro corpo ci sono sette chakra (o centri energetici) principali.
In sanscrito chakra vuol dire “ruota”, pertanto si possono considerare come vortici di energia vitale.
Ogni chakra è riconosciuto come un punto focale, associato a specifiche energie spirituali, fisiche ed emotive e tutti e sette agiscono come una rete attraverso la quale la mente, il corpo e lo spirito interagiscono in un unico sistema.

[continua...]

rubriche
Torna su ↑
In questo centro si praticano trattamenti di discipline bionaturali volti al riequilibrio energetico, antistress, al benessere della persona, al miglioramento dello stile di vita in ambito fisiologico, per disturbi o malattie intercorrenti è necessario rivolgersi ad un medico. Gli operatori di questo centro non sono medici né fisioterapisti e non si sostituiscono a queste figure. Tutte le pratiche manuali di massaggio per il benessere non sono un sostitutivo delle terapie effettuate da operatori sanitari e non sono trattamenti estetici. E' opportuno consultare il medico prima di intraprendere qualsiasi tipo di trattamento, al fine di verificarne la compatibilità con il proprio stato di salute.

A tutela dei clienti e degli operatori prima di effettuare qualsiasi trattamento si raccomanda di prendere visione delle informative esposte nel centro

CMS snc di Curtoni R. e Sobrero G. - V.Fucini, 20 - 20133 Milano - P IVA: 08923040961  info@armoniaesalutedbn.it